Suoni Riflessi 2020

 

“Quando la Musica Riflette la Vita”

 

Per le direttive causate dalla pandemia tutti gli spettacoli saranno a prenotazione, compresa la presentazione del 22 settembre. Le modalità di prenotazione saranno pubblicate al più presto su questo sito.

  • 22 settembre ore 18 – Limonaia di Villa Strozzi
    “Presentazione del festival” per i soci, gli amici, i giornalisti, le autorità


    Assieme a Mario Ancillotti, Matteo Fossi, Comitato Amici di Suoni Riflessi
    Concerto del Duo Polaris (sax e pianoforte) vincitore del Concorso M. Pontillo 2019.
    Musiche di Sollima, Yoshimatsu, Fitkin, Piazzolla, Iturralde
    Buffet assieme agli artisti e agli organizzatori

  • 4 ottobre sala Vanni
    ore 11 (1a recita) ore 17- (2a recita)
    “Città Immaginarie “


    Incontro fra “Luoghi Immaginari” di Fabio Vacchi e “Città invisibili” di Italo Calvino – Letture di Calvino di Fabio Vacchi – Ensemble Suoni Riflessi dir. Mario Ancillotti

  • 11 ottobre sala Vanni
    ore 11 (1a recita) ore 17- (2a recita)
    “Farulli 100”


    Omaggio a Piero Farulli nel centenario della nascita. Giovani musicisti della Scuola di Musica di Fiesole – Musiche di Beethoven, Bach

  • 17 ottobre sala Vanni ore 18
    “Svelare la Musica” con Moni Ovadia


  • 18 ottobre sala Vanni
    ore 11 (1a recita) ore 17- (2a recita)
    “Histoire du Soldat” di I. Strawinsky con Moni Ovadia


    testo di C. F. Ramuz
    Ensemble Suoni Riflessi diretto da Mario Ancillotti

  • 24 ottobre sala Vanni ore 18
    “Svelare la Musica”


    con Elena Bucci, Davide Dolores,Alessandro Magini, Mario Ancillotti, Matteo Fossi

  • 25 ottobre sala Vanni
    ore 11 (1a recita)  ore 17- (2a recita)
    “A tutte le donne”


    Teatro musicale contro la violenza di genere con Elena Bucci e Davide Dolores – testi di M. Gualtieri, S. Piccoli, G. Dolores, W.Shakespeare, A. Merini – Musiche di Bach, Jolivet, Shostakovich, Bartok, Schulhoff, Alessandro Magini (1a esecuzione assoluta) – S. Tocchini, soprano, M. Ancillotti fl, Matteo Fossi pf, P. Tedeschi vl, G.Pirisi, vc

“Beethoven”

Quattro giornate nel 250° anniversario della nascita

 

  • 31/10 sala Vanni
    ore 17 (1a recita) ore 21 (2a recita)
    Beethoven “Le grandi sonate”


    Pier Narciso Masi pianoforte
    Sonata op 27 n°2 “Al chiaro di luna”
    Sonata op Op. 53 “Waldstein”
    Sonata op Op. 57 “Appassionata”

  • 1/11 sala Vanni
    ore 11 (1a recita) ore 17- (2a recita)
    Beethoven “cortese”


    Serenata op 25 per flauto , violino, viola
    Settimino op 20 per cl, fg, cr, vno, vla, vc, cb

  • 7/11 sala Vanni
    ore 17 (1a recita) ore 21 (2a recita)
    Beethoven “romantico”


    Sonata per violoncello e pf op 63
    IV Concerto in sol magg per pianoforte e quintetto (elaborazione dell’Autore)

  • 8/11 sala Vanni
    ore 11 (1a recita) ore 17- (2a recita)
    Beethoven “metafisico”


    Sonata op 110 in la b magg
    Matteo Fossi pf – Quartetto Savinio
    Quartetto op 132 in la min

interpreti: Yulia Berinksya violino, Dezy Herber viola, Gianluca Pirisi violoncello Mario Ancillotti flauto, Lorenzo Paini clarinetto, Luigi Patanè fagotto, Flavia Salemme pianoforte, Francesco Zecchi viola, Lorenzo Cosi violoncello, Matteo Fossi pianoforte, Quartetto Savinio

Le doppie esecuzioni sono rese necessarie per l’ obbligato distanziamento dei posti, così come la prenotazione obbligatoria. Svelare la musica avrà numero massimo di 50 persone compresi gli interpreti. Sarà obbligatorio indossare la mascherina e lasciare nominativi, numero di telefono e e mail all’atto della prenotazione